Il CNF pubblica le linee guida in materia di antiriciclaggio PDF Stampa E-mail
Notizia - Notizia

Il 4 luglio 2017 è entrato in vigore il D. Lgs. 90 del 25.5.2017, di recepimento della Direttiva UE 2015/849 in materia di antiriciclaggio.

Il CNF ha pubblicato sul sito istituzionale l'elenco delle novità che rilevano per gli Avvocati e specificamente:

  • l’abolizione dell’obbligo di tenuta del registro dei clienti, fermo restando l’ obbligo di conservazione, tra gli altri, dei documenti di identificazione;
  • una più ampia applicazione del principio dell’approccio basato sul rischio
  • una revisione del sistema sanzionatorio;
  • una rivisitazione della struttura dell’adeguata verifica della clientela, con particolare riguardo ai soggetti diversi dalle persone fisiche.


La Commissione Antiriciclaggio del Consiglio Nazionale Forense ha quindi provveduto all'aggiornamento delle FAQ già pubblicate lo scorso novembre 2016 ed a cui faranno seguito ulteriori aggiornamenti, anche alla stregua dei risultati del tavolo di lavoro interprofessionale con Notai e Commercialisti, e del tavolo Ministeriale con le Professioni, il MEF, la Guardia di Finanza e L’UIF.

CLICCARE QUI PER VISIONARE LE F.A.Q. PUBBLICATE DAL C.N.F.

Share
 
 

Accedi al sito



Questo sito utilizza i cookies per migliorare le funzioni ed i servizi offerti agli utenti. Clicca su ACCETTO per consentire l'acquisizione dei cookies (l'operazione verrà memorizzata sul tuo browser finchè non provvederai all'eliminazione dei dati). Cliccare sul tasto a destra per ulteriori informazioni sui cookies e sulla policy della privacy applicata su questo sito privacy policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information