Consiglio Ordine Avvocati di Catanzaro-tel.0961 746966/885205;fax 0961 707442
UDIENZE DI TRATTAZIONE DEI GIUDIZI AFFIDATI ALLA DOTT.SSA D'IGNAZIO - IL COA SEGNALA LA SITUAZIONE AL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI CATANZARO PDF Stampa E-mail
Tribunale - Civile
Mercoledì 22 Luglio 2015 18:42
A seguito delle numerose segnalazioni pervenute al Consiglio dell'Ordine sul tenore dei provvedimenti di trattazione delle udienze dei procedimenti affidati alla Dott.ssa D'Ignazio, si è ritenuto segnalare al Presidente del Tribunale la gravità della situazion, auspicando un Suo fattivo intervento.
 
Share
 
GIUDICE DI PACE DI CATANZARO - Riattivazione degli ordinari orari di funzionamento degli uffici PDF Stampa E-mail
Ufficio del Giudice di pace - Uffici del Giudice di pace
Mercoledì 22 Luglio 2015 18:38

Il Giudice di pace coordinatore di Catanzaro, ha comunicato la revoca del precedente provvedimento che aveva limitato l'accesso agli uffici, in concomitanza con l'ispezione in corso.

CLICCARE QUI PER LEGGERE O STAMPARE IL DECRETO DEL 14/7/2015 EMESSO DAL GDP COORDINATORE DI CATANZARO

Share
 
Nuova tabella dei diritti di copia e di certificazione PDF Stampa E-mail
Leggi e Norme - Disegni, proposte e provvedimenti
Lunedì 06 Luglio 2015 07:42

Nel contesto del DL 90 /2014 era stato scritto che, alla luce della valutazione annuale della diminuzione di introito derivante dall'introduzione del sistema di autenticazione diretta da parte degli avvocati, il Ministero sarebbe stato autorizzato a modificare le tabelle dei contributi da corrispodnre alle cancellerie.

Ecco quindi intervenire il nuovo decreto che fissa l'ammontare dei diritti di copia e di certificazione.

CLICCARE QUI PER SCARICARE LA TABELLA PUBBLICATA SU G.U. 30/6/2015

 

Share
 
PROCURA della REPUBBLICA PRESSO TRIB. MINORI - Notificazioni a mezzo PEC PDF Stampa E-mail
Tribunale - Civile
Martedì 07 Luglio 2015 06:02

Viene resa pubblica la comunicazione pervenuta al Consiglio in data 3/7/2015 con cui il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Catanzaro, comunica l'inizio delle notificazioni a mezzo P.E.C. a persone diverse dall'imputato.

CLICCARE QUI PER VISIONARE O STAMPARE LA COMUINCAZIONE

Share
 
D.L. 83 del 27 giugno 2015 - Modifiche al c.p.c., alla legge fallimentare ed al PCT PDF Stampa E-mail
Leggi e Norme - Disegni, proposte e provvedimenti
Martedì 30 Giugno 2015 00:00
Puntuale come i migliori orologi, giunge, nell'imminenza della pausa estiva, il decreto legge con cui qualsiasi Governo mira a velocizzare il processo civile.
Anche in questo caso si segue la più tradizionale tecnic, consistente nell'abbreviazione di termini e quindi nell'inevitabile riduzionedella durata delle singole fasi. Che questo corrisponda poi ad una effettiva accelerazione dell'intera durata del processo è tutto da verificare sul campo.
 
Viene pubblicato l'intero testo del D.L. ed una tavola sinottica realizzata dall'avv. Fabrizio Sigillò, che compara le nuove con le vecchie disposizioni del codice di procedura civile indicando l'operatività di tutte le nuove norme.
 
 elaborati da avv. Fabrizio Sigillò - Foro di Catanzaro  (sezione esecuzioni e processo civile telematico) e dall'avv. Carla Secchieri - Foro di Padova (sezione concordato e fallimento)
 
Share
 
PROCESSO CIVILE TELEMATICO - Quadro completo delle modalità di deposito degli atti processuali (a cura dell'Avv. Stefania Giordano) PDF Stampa E-mail
Studi e Pareri - Problematiche
Mercoledì 17 Giugno 2015 15:50

L'avv. Stefania Giordano del Foro di Palermo ha realizzato, per il Centro Studi Processo Telematico, un quadro riepilogativo delle modalità di deposito degli atti processuali più importanti.

L'elencazione è stata elaborata sulla base delle disposizioni di legge e delle informazioni acquisite nelle sedi giudiziarie e consente di avere a portata di mano un prospetto utile a risolvere generalizzate problematiche in materia di deposito telematico.

Così come suggerito dall'autrice del documento, si consiglia opportuno confronto con le singole sedi in cui viene esercitata l'attività professionale, stante la non univocità dei comportamenti riscontrati.

LA TABELLA E' STATA AGGIORNATA ALLA LUCE DELLE MODIFICHE CONTENUTE NEL D.L. 83 del 27 GIUGNO 2015

Share
Leggi tutto...
 
REGOLAMENTO PER L'ISCRIZIONE NELL'ELENCO DEI DIFENSORI D'UFFICIO ex L. 247/2012 PDF Stampa E-mail
Leggi e Norme - Disegni, proposte e provvedimenti
Venerdì 12 Giugno 2015 00:00

 

ORDINE DISTRETTUALE DEGLI AVVOCATI DI CATANZARO

Il 10 giugno 2015 il C.N.F. ha pubblicato il regolamento (che entrerà in vigore il prossimo 10 luglio) relativo all'iscrizione nell'elenco dei difensori di ufficio ai sensi dell'art. 16 della Legge 31 dicembre 2012, nr. 247.

Si richiama l'attenzione degli interessati, specificatamente sugli art. 1-4-5-6-9-12

IL PRESIDENTE

AVV. PROF. GIUSEPPE IANNELLO


In allegato:

 Entrata in vigore: 10 luglio 2015

Share
 
TRIBUNALE DI CATANZARO - Nuove disposizioni in materia di sicurezza e controlli PDF Stampa E-mail
Tribunale - Civile
Lunedì 11 Maggio 2015 19:09

S.E. il Procuratore Generale della Repubblica, dott. Raffaela Mazzotta, ha disposto, con decorrenza immediata, nuove indicazioni per l'accesso ed i controlli nel palazzo di giustizia.

CLICCARE QUI PER VISIONARE IL PROVVEDIMENTO

Share
 
Dubbi sull'obbligo di obbligo di adozione del PS e sulle relative sanzioni PDF Stampa E-mail
Leggi e Norme - Disegni, proposte e provvedimenti
Mercoledì 06 Maggio 2015 08:33
Sul sito dell'Organismo Unitario dell'Avvocatura, viene riportato un articolo pubblicato dal quotidiano Italia Oggi che attesterebbe del ritiro del decreto preordinato a rendere operative le sazioni conseguenti alla mancata adozione del PSO (Pagamento mediante bancomat e/o carta di credito) negli studi professionali.
 
Share
 
CONS. DI STATO - Ord. 22-04-2015.Sono dovute le spese di avvio per il primo incontro di mediazione PDF Stampa E-mail
Sentenze - in materia di diritto AMMINISTRATIVO
Giovedì 23 Aprile 2015 00:00

Il Consiglio di Stato ripristina il pagamento delle spese di avvio per il primo incontro di mediazione.

Nell'articolol'intero testo del provvedimento

Share
Leggi tutto...
 
Alle sezioni unite il regime transitorio delle notifiche degli atti penali eseguite a mezzo pec PDF Stampa E-mail
Sentenze - in materia PENALE
Giovedì 23 Aprile 2015 06:47

Saranno le Sezioni unite della Cassazione a stabilire la "tenuta" - cioè la validità - delle notificazioni penali via Pec effettuate dagli uffici autorizzati nel periodo sperimentale precedente all'entrata in vigore della legge 228/2012.


fonte: Il sole 24 Ore

Share
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 66
 

Accedi al sito



Questo sito utilizza i cookies per migliorare le funzioni ed i servizi offerti agli utenti. Clicca su ACCETTO per consentire l'acquisizione dei cookies (l'operazione verrà memorizzata sul tuo browser finchè non provvederai all'eliminazione dei dati). Cliccare sul tasto a destra per ulteriori informazioni sui cookies e sulla policy della privacy applicata su questo sito privacy policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information