Lunedì, 26 Luglio 2021 09:26

CONGRESSO NAZIONALE FORENSE - Approvata la mozione sulle modifiche al sistema di gestione telematica dei processi a cui ha partecipato anche il Foro di Catanzaro

In occasione della sessione aggiuntiva del Congresso Nazionale Forense, tenuta in Roma nei giorni 22/24 luglio 2021, è stata presentata all'assemblea dei delegati una mozione proposta, tra gli altri, dall'avv. Fabrizio Sigillò quale componente del Gruppo di Lavoro presso la FIIF (Fondazione Italiana per l'Innovazione Forense).

La mozione, illustrata in una intervista radiofonica resa dai presentatori, è stata approvata con ampia maggioranza e costituirà la base di un progetto che vuole assicurare la presenza dell'avvocatura nelle procedure di aggiornamento dei sistemi di deposito telematico degli atti processuali.

Disponibile, nella sezione RASSEGNA STAMPA di questo sito, l'intervista realizzata da Ius Law Web Radio agli avv.ti Fabrizio Sigillò (del Foro di Catanzaro) e Giovanni Rocchi (del Foro di Brescia)

 

 

Letto 601 volte