Iscrizione newsletter
Questa finestra consente l'iscrizione alla newsletter del COA Catanzaro trasmessa automaticamente all'indirizzo di posta elettronica che sarà di seguito indicato dall'utente.

I dati forniti (NOME UTENTE ed INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA) saranno trattati con strumenti automatizzati al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo di permanenza dell'iscrizione ed eliminati in caso di richiesta di cancellazione.

Gli unici dati acquisiti consistono del NOME UTENTE ed INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA ORDINARIA (non PEC).
Non vengono acquisiti e/o elaborati dati statistici di accesso e navigazione.

La base giuridica del trattamento è ravvisabile nell'espletamento dei compiti istituzionali affidati al COA Catanzaro e dedicati a fornire informazioni sullo svolgimento dell'attività professionale forense, favorendo la conoscenza della normativa od il funzionamento degli uffici giudiziari.

Il titolare del trattamento è l'Ordine degli Avvocati di Catanzaro, ente pubblico non economico con sede in Catanzaro alla Via Falcone e Borsellino s.n.c. email: segreteria@ordineavvocati.catanzaro.it; PEC: info@avvocaticatanzaro.legalmail.it

I dati saranno trattati esclusivamente dal referente informatico del Consiglio, fatta salva l'eventualità di intervento tecnico che renda necessario l'accesso da parte di soggetti espressamente incaricati o già individuati quali responsabili del trattamento.

Le informazioni sui diritti esperibili dagli interessati sono indicati nella informativa apposiotamente predisposta sul sito internet del COA Catanzaro.

In caso di problemi tecnici, è possibile inviare una segnalazione all'indirizzo di posta elettronica ordinario (NON PEC) a: informatica@ordineavvocati.catanzaro.it
_______
AVVISI:
1) SONO STATI SEGNALATI MALFUNZIONAMENTI CON GLI ACCOUNT DI POSTA ELETTRONICA FORNITI DA LIBERO (@libero.it).
Si suggerisce quindi l'utilizzo di servizi offerti gratuitamente da altri fornitori.

2) NON INDICARE INDIRIZZI DI PEC perchè saranno scartati dal sistema